I Fantasmi

Vorrei sapere quali sono i vostri dubbi, le vostre paure, le vostre paranoie o le certezze che pensate di avere…domani.

Perché chi è precario non può fare progetti a lungo termine: il suo status può cambiare da un momento all’altro. Oggi pagato male, senza ferie e malattie per esempio, domani a casa a grattarsi.

E’ per questo che sarei curioso di conoscere i pensieri delle menti di coloro che vivono in prima persona, che sono caratterizzate da questo status di essere e di vivere: i precari, o moderni lavoratori flessibili che dir si voglia, per usare un’espressione che sa un po’ troppo di presa in giro.

Questo per far conoscere agli altri, sharare e far capire.

Non è un sondaggio in stile call-center, è un modo di partecipare, sharare e far sapere a tutti quanto questo status sia assurdo.

A voi la scelta: cliccare su “commenti” oppure andare avanti e lasciare come sempre che sia il signor nessuno ad occuparsi dei nostri problemi.

Paure di fantasmi.

About these ads

I commenti sono chiusi.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: