links for 2009-05-21

  • L'Espresso pubblica l'agghiacciante intervista a un prete pedofilo dell'Istituto Provolo di Verona, che a seguito dell'inchiesta che ha sollevato un vero e proprio vespaio ha deciso di esporsi e di raccontare la sua storia.
    "Sono andato con una quindicina di piccoli sordomuti, con cinque o sei ho avuto rapporti più frequenti". L'incipit, ne converrete, è terrificante. I "piccoli sordomuti", l'idea che non possano raccontare quello che è successo. Brividi.
    Per il resto dell'intervista e dell'analisi vi rimando al post qui linkato di Metil Paraben: sono peggio della mafia e sono convinti che in nome di Dio possano davvero fare quello che vogliono. Tanto, male che vada, una preghierina e via.
About these ads

I commenti sono chiusi.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: