Fring Me…per davvero!

novembre 23, 2007

Federica, dello staff di Fring Italia mi ha scritto in anteprima ieri per annuciarmi che hanno creato un simpatico widget chiamato “fringME!” da poter inserire sul proprio blog (o sito, ecc…) che permette a chi ti visita di vedere il tuo status online, di chattare con te quando sei lontano dal computer anche senza essere utente fring e di, tenetevi forte, vedere in tempo reale via Google Maps dove ti trovi (se hai un telefono con GPS).

 

 

Ovviamente questa funzione può essere attivata o disattivata quando volete, a piacimento (se siete con l’amante vi conviene :P). Per avere questa ultima funzionalità, dove semplicemente scaricarvi l’ultima versione di fring e seguire queste semplici istruzioni.
L’applicazione ovviamente non è indicata per chi ha al proprio fianco fidanzate particolarmente gelose, come il mio amico Teo che ancora non mi ha regalato un cellulare della serie N o E della Nokia. Se lo merita, il bastardo.

Share:
Technorati icon


Aggiungi la casta ai contatti

settembre 29, 2007

Tra i tanti interventi fiscali che ci saranno nella prossima finanziaria (nel cui merito non entro ora), finalmente una buona notizia: «Le pubbliche amministrazioni centrali sono tenute ad utilizzare i servizi “Voce tramite protocollo internet” (Voip) previsti dal sistema pubblico di connettività o da analoghe convenzioni stipulate a livello territoriale»

Ci sono arrivati, non era così difficile. E pensate se solo decidessero di passare all’open source invece di pagare milioni di euro in licenze, ogni anno.

Non siete emozionati? Pensate che bello, potremo fare una cosa del genere:

 

Ogni parlamentare avrà un suo contatto e milioni di cittadini potranno aggiungerlo, così se c’è qualcosa che non va bastano un paio di click e un microfono. E poi dicono che la tecnologia non riduce effettivamente le distanze.

Share:
Technorati icon


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.