Censurato, con “La Stampa” sei censuratissimo

Da GettyImages.com; la fonte si trova nel link del file stesso

Il sito de “la Stampa”, Stampa.it, ha oscurato letteralmente alcuni blog…semplicemente perché in alcuni di questi blog censurati c’erano segnalate alcune irregolarità riguardo ad un concorso Fiat.

Ovviamente il quotidiano torinese, secondo un gusto retrò-fascista, per ricordare con una citazione che anche gli Agnelli sono stati finanziatori torinesi all’epoca del ventennio, non avrebbe mai potuto affermare, anche solo lontanamente o permettere insinuazioni sulla Fiat. E’ consuetudine insomma.

Gli oscuramenti si sono succeduti a catena, in puro stile giornalistico-editoriale italiano, che sempre più spesso trova riscontri maggiori anche nel web. Che provino, che continuino a fare i giornalisti dell’Ordine fino a dove possono.

Ma qui, nella Blogosfera, sui nostri blog, non potranno fermare il passaparola.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: