Informazione passiva

Forse ho capito, ho scoperto come si potrebbe parlare del precariato o di altri problemi catturando l’attenzione di tutti. Successivamente, invece, voglio sapere perchè la gente preferisce guardare, vedere immagini, piuttosto che leggere e informarsi da sola; insomma, perché peferiamo subirla un’informazione, in modo passivo? Ce la facciamo dare e ancora in pochi cerchiamo di produrla o per lo meno ancora in pochi proviamo a partecipare a questa nuova opportunità sociale.

In questo esempio si parla degli ottimi numeri dell’industria del porno, più che florida in internet. Certo, video del genere potrebbero essere fatti anche per dare altri dati. In questo caso sarei sicuro che…un certo tipo di pubblico le scritte le guarderebbe senz’altro…!

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: