L’ottimismo vola

La fonte è presente nel link dell'immagine stessa: www.amicigg.it

L’ottimismo è il profumo della vita anche per Romano Prodi. Ma a 24 ore dalla vigilia dell’incontro a Palazzo Chigi tra governo e sindacati, la sua non mi sembra una dichiarazione molto lungimirante o sensata; anche perché i sindacati chiedono 101 euro, mentre il governo sembra voler proporre una triennalizzazione dei contratti.

Tesoretto o non tesoretto, l’impaccio, l’incapacità e la figuraccia del governo dimostrata per l’ennesima volta anche nella risposta alla questione (sollevata da una lettera spedita da 1500 cittadini) italia.it, viene così testimoniata anche in questa situazione specifica. Si preferiscono infatti sperperare quarantacinque milioni di euro per una cosa di cui nessun politico si intende (ma con cui possibilmente si riempie la bocca), finiti dalle nostre tasche al portafoglio personale di chissà chi, piuttosto che concedere 101 euro di aumento richiesti agli Statali (va bene, ok, ci sono anche tanti impiegati statali che ne approfittano e lavorano male, per non dire che non fanno una cippa visto che nessuno li controlla – vedi scuola) che nella stragrande maggioranza dei casi guadagnano davvero poco e rispondono in prima persona delle mancanze dello stato italiano, senza magari esserne direttamente colpevole.

Quindi spendete…spendete tutto il vostro tesoretto! E partecipate allegramente anche voi nella creazione di un’opinione pubblica rispondendo a sondaggi di questo genere.

Share:
Technorati icon

Annunci

One Response to L’ottimismo vola

  1. […] Naturalmente nessuno può sostenere che i tre milioni e mezzo di dipendenti pubblici in Italia siano tutti mangiapane a ufo, e neppure che a questa categoria possa essere iscritta una maggioranza di loro. Però il contratto, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: