Uomo-style

Dopo aver visto la nuova campagna pubblicitaria fatta dalla Diesel mi sorge qualche sospetto: non è che magari hanno preso spunto da questo post?

 

Scherzi a parte, mi rendo sempre più conto che preferiamo tentare di adattarci ai cambiamenti, o meglio, alle conseguenze catastrofiche che avverranno in natura (che accadranno per causa nostra) piuttosto che provare a risolvere un problema o per lo meno…a cambiare rotta.

 

L’idea è bella, per carità, ma se ci si mettono anche i pubblicitari a far passare come spiritosa una cosa del genere…non credo che si stia andando nella giusta direzione. A meno che, facendo una campagna del genere, venga subito spiegato, in modo deciso, che delirio potrebbe venire fuori dalla follia naturale causata dal riscaldamento del pianeta e che se non si prenderà nessun provvedimento in merito…le pubblicità non saranno tanto lontane dalla realtà; tra l’altro l’idea non è nuovissima (ricordate poco tempo fa l’esempio delle case in vendita sulle colline considerato il fatto che salirà il livello del mare…).

 

Sarò io che esagero (non sono e non voglio fare il moralizzatore di turno, lo ripeto sempre), ma il messaggio che passa non è molto positivo visto che tra gli slogan leggo un “GLOBAL WARMING CANT STOP OUR LIVES”. Mi sembra più da intendere come “fottiamocene del surriscaldamento del pianeta, continuiamo a vivere come prima pagando 200 euro per un paio di jeans”. La mia domanda è: il messaggio corretto arriva forte e chiaro?

Share:
Technorati icon

Annunci

2 Responses to Uomo-style

  1. Sempreinspiaggia ha detto:

    Mi sa che hai ragione, sembra una provocazione mal riuscita. Almeno potevano metterci qualche interrogativo alla fine! Per la pubblicità delle case in vendita mi ero davvero arrabbiato, fino a che non ho saputo che era una “contro pubblicità”. Ciaociao.

  2. sonounprecario ha detto:

    Eh sì..sulle case ho cercato qualche link a testimonianza ma….non ho più trovato nulla.

    Su questo nuovo modo di fare pubblicità che dire…se ne parla solo per la spiritosaggine e la trovata che ormai, appunto, è già antica!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: