Qualitel-edipendenti

canali.kataweb.it

Da Kataweb. Un interessantissima puntata di “Porta a Porta”: Vespa guarda negli occhi “Cape” e “zzolone” che non è l’ex segretario dei radicali

Da aprile, in Rai, entrerà in funzione il Qualitel, una sorta di indice di gradimento dei programmi tv. Vuol dire che, in un indice da 0 a 100, la tv di Stato ci dirà quanto le sue trasmissioni e i suoi tg facciano schifo.
Per ora la valutazione riguarda la fascia serale e verrà comunque fatta su interpellazione degli italiani, non si sa bene come però.
Sarebbe interessante, attraverso Internet, confrontare i dati dei teledipendenti che verranno intervistati con le votazioni degli utenti della Rete, che potrebbero istituire sì un indice di gradimento più interattivo e reale. Insomma, fa sorridere che ancora oggi, per cercare di capire se la tv di Stato piaccia o meno, si usino strumenti così tradizionali da rendere la cosa alquanto inattendibile e non-partecipata.

3 risposte a Qualitel-edipendenti

  1. quando un’immagine vale più di mille parole …😀😀😀

    ma che puntata era questa? quale parlamentare avevano condannato/inquisito/processato ?

  2. amosgitai scrive:

    Mamma e come era attento ed assorto!
    Voglia di tornar bambino oppure di saltare addosso alla dolce pulzella?!!?

  3. sonounprecario scrive:

    ..voglia di maternità😛

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: