Firmi e vai in “Paradiso”

Da Libero News

Ieri sono andato a fare un giro al lago, a Menaggio per l’esattezza. In piazza c’era uno dei famosi gazebo del PDL, in questa era italiana di “gazebizzati”; raccoglievano firme per una delle tante cazzate che si bevono gli elettori di destra che pensano davvero che in Italia la destra esista e sia Berlusconi.

Chi mi trovo al gazebo? Udite udite: Maurizia Paradiso, uno dei trans più famosi d’Italia. Ma come?! Un travestito nel PDL? Una pornostar, ex prostituta come biografia recita, nell’alleanza dei paladini della famiglia, quelli che “credono nei valori veri”, che solo loro amano la famiglia (tra divorziati e tradimenti vari)?

Certo, è stato emozionante ascoltare la voce della Paradiso dal vivo, mentre 3 o 4 persone si avvicinavano, non di più. Vorrei solo dirle una cosa: Maurizia che succede? Che cosa ci facevi li? E chi è il famigerato deputato con cui te la facevi?

7 risposte a Firmi e vai in “Paradiso”

  1. pietroizzo scrive:

    Io della maurizia mi ricordo solo che nei suoi programmi diceva spesso “verticalizzate e smanettate alla stragrande!!!”… Penso potrebbe essere uno slogan adeguato per il PDL

  2. Stefano scrive:

    beh, magari è il primo trans, ma le pornostar sono di casa, nel PDL. vedi ad esempio Federica Zarri

  3. Sascia scrive:

    Sempre più in basso…sembra un abisso senza fine.

    Andiamo tutti a votare…NULLO!

  4. ma dai!
    Per favore, lasciami stare che ho già i miei problemi!😛

    Ah, i bei tempi di una volta, in cui si parlava di “nani e ballerine” ed era solo una metafora…

  5. sonounprecario scrive:

    @Pietro
    AHAHAHAH! Chissà come mai ti ricordi i suoi programmi…e proprio quello slogan..!!!😛

    @Stefano e Sascia
    LOL! Di male in peggio. Gente che sa fare politica insomma.

    @Anonimo
    Questa la capiamo solo io e te mi sa… =D

  6. sonounprecario scrive:

    Ovvio. Ahahaha! Però anche lei madonna mia…

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: