Economia for Dummies

Un gruppo di ragazzi di un Master in Economia ha deciso di fare informazione corretta su un tema difficile da comprendere come l’economia.

I quattro hanno utilizzato solo ed esclusivamente dati forniti da fonti quali ISTAT, EUROSTAT e OCSE, indicati alla fine della presentazione. Ci tengono anche a precisare che non sono iscritti a nessun partito politico.
Credo sia una delle tante risposte a chi pensa che davvero i governi siano tutti uguali: la visione è altamente consigliata.

6 risposte a Economia for Dummies

  1. sparkaos scrive:

    bello davvero

  2. […] se poi il bimbotto non vi ha ancora convinto date un’occhiata qua, un confronto tra le scelte economiche dei passati governi fatto da giovani laureati in […]

  3. sonounprecario scrive:

    @Sparkaos
    Sì, è semplice e comprensibile a tutti. Ma soprattutto incontestabile.

  4. artemide scrive:

    Molto interessante: rende comprensibile ai comuni mortali parolone di cui si sente tanto parlare e di cui credo spesso i politici abusino (facile demagogia dire “abbassiamo le tasse”)…
    Bello, vivamente consigliato in periodi densi di promesse come le campagne elettorali!

  5. caio scrive:

    Io volevo vedere un video didattico che spiegava l’economia per chi la capisce poco non un video di attacco al governo.

    Questi due ragazzi non serve che si iscrivano a nessun partito perchè si capisca che sono di estrema sinistra.

  6. sonounprecario scrive:

    Un video di attacco al governo?
    Ah già, se non lo dicono in tv non è vero.
    In effetti, i dati ISTAT, EUROSTAT e OCSE sono note fonti economiche comuniste e qualsiasi evidenza (cioé praticamente ogni cosa) che vada contro questo anti-democratico governo non è vera e chiunque la pensi in modo diverso deve per forza essere comunista.

    Caio, il tuo modo di pensare è davvero im-baraz-zan-te. Ma non è colpa tua, alla fine tu ripeti cose che senti dire.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: