links for 2008-10-19

  • Per chi non è italiano è incredibile. Parlo del livello di popolarità del governo berlusconi; sembra infatti che l'indice di gradimento, nonostante crisi, razzismo, odio razziale e chi più ne ha più ne metta, continui a crescere.
    Come in una dittatura soft, dove al posto delle armi ci sono i media coi loro media-servi. E con gli italiani è tutto più facile.
Advertisements

2 risposte a links for 2008-10-19

  1. Francesco Protopapa ha detto:

    Questo governo di servi, miracolati e mezze figure, il meglio del peggio dai tempi del Gran Consiglio fascita, si sta mettendo di traverso all’UE sulle norme anti inquinamento: sono veramente incazzato, e ti dico il perchè, caro Alex. Chi è entrato nella Cai a costo zero? Emilio Riva. Chi è Riva? Il padrone dell’Ilva; lo stabilimento Ilva di Taranto occupa una superficie pari a 3 volte la città che la ospita e produce da solo il 90 % della diossina in Italia; le sue colonne di fumo le vedo perfettamente da casa mia, che dista in linea d’aria pochi km. Nella storia dell’Ilva si contano 180 morti sul lavoro, 8 mila invalidi e circa 20 mila (ventimila) morti di cancro e leucemia ( fra i queli un cugino e uno zio). Un altro mio zio, ex operaio Ilva, dice che i suoi vecchi compagni di reparto ormai stanno quasi tutti al cimitero, il resto si sta facendo la chemio.
    A Ta pure i bambini si ammalano di tumore alle vie respiratorie, come fossero fumatori incalliti.
    Questa scandalosa battaglia portata avanti da B e dalla pretigiacomo, il ministro dell’ambiente (ministro dell’ambiente questa qui, cosa ci tocca vedere;cose dell’altro mondo) io la vedo come uno scambio di favori: “caro Riva, enta in Cai; tu in cambio vai avanti così a lasciare che l’Ilva continui a appestare in lungo e in largo”. E qui sta pure la mega raffineria Agip e una fabbrica di cementi: prego, signori, continuate a inquinare, continuate a fare i cz vostri senza freni e senza regole;prima viene la crisi e poi l’ambiente.
    Il futuro è nel risparmio enegetico, nell’energia alternativa; l’Italia perderà pure questo treno.
    Ma tanto alla mitica ggente che importa; basta che si riempe lo stomaco; ognuno per sè e B per tutti: che tristezza. Però tutti in piazza per l’ ipocrity family day. Wla famiglia! W i valori cristiani! W il Papa ( e fallo beato Pio XII !, tanto c’è già il “beato” card. Stepinac; un altro complice del nazi-fascismo in più da venerare, cosa cambia?).

  2. Francesco Protopapa ha detto:

    Silvio “Cuccarini” “il più amato dagli Italiani”, adulato dai tg (fanno schifo tutti, non si possono vedere più), se ne sbatte del piano Ue sull’ambiente, a tutto vantaggio del capitano coraggioso Cai e grande finanziatore di Forza Italia, Emilio Riva. Più inquinamento, diossina e tumori per tutti.

    http://www.corriere.it/cronache/08_ottobre_21/fumo_diossina_3e4495ce-9f40-11dd-b0d4-00144f02aabc.shtml

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: