Punti di Vista

E’ divertente notare come, alle 12 di oggi – martedì 21 ottobre 2008 – le home page di Repubblica.it e Corriere.it diano spazio solo agli interessi che rappresentano.

Per dire, su Repubblica viene dato (giustamente) grande risalto alle proteste degli studenti e degli insegnanti, mentre sul Corriere non c’è traccia di tutto questo.

Spazio che però c’è sempre per “l’isola dei famosi” e le dichiarazioni a piacere di qualsiasi esponente del pdl.

6 risposte a Punti di Vista

  1. Linda scrive:

    è agghiacciante questa presa di posizione oscurantista dei mezzi di comunicazione e come un problema grave come l’istruzione sia sempre mistificato.

  2. Man of Roma scrive:

    E’ la solita storia. Controllano tutto. Internet un poco li spiazza però. Ciao ‘sono un precario’. Abbiamo avuto un dibattito diversi mesi fa. Sono un romano di 60 anni. Non so se ti rocordi. Ora però bloggo solo in inglese. L’Italia stufa per tanti motivi, anche se è il nostro paese. Spero le cose ti vadano un po’ meglio. Un in bocca al lupo!

    Man of Roma

  3. Marcillotta's scrive:

    …. intanto ciao a tutti e un saluto al padrone di casa, vorrei dire che questo blog è veramente bello….

    quanto ai media: concordo in pieno.

    ormai non so più quante volte ho detto che il sito di repubblica è scaduto tantissimo , specie nell’ultimo anno e mezzo, in cui gli articoli sono di una piattezza esasperante, e i titoli spesso fuorvianti, a caccia di un click facile.

    Il corriere non lo degno di regolare considerazione, anche se ogni tanto vado pure lì a dare un’occhiata…. giusto per misurare il tasso di demenza dei portali italiani che fanno “infotainment” (infointrattenimento) e non informazione…

    ciao!😉

  4. sonounprecario scrive:

    @Linda
    Purtroppo è da diversi anni che il processo di rieducazione portato avanti dai media del “padrone” va avanti. Se in questo paese ci fosse un’etica seria e un senso di giustizia sociale e correttezza, forse le cose andrebbero un po’ meglio.

    @Man of Roma
    Ciao, certo che mi ricordo!🙂
    Internet lo conoscono ancora molto poco e…se provano ad utilizzarlo vengono fuori pastrocchi tipo quello del PD. Probabilmente è una fortuna, non lo so. La sfortuna è che il 70% delle persone normali, Internet lo usa per tutt’altro…
    P.S.: spero di essere sulla strada giusta, io – per sicurezza – non mollo

    @Marcillotta
    Ciao, piacere e…Grazie!😀
    Hai ragione, basta soltanto vedere le famose barre laterali, cariche zeppe di schifezzuole legate solo a sesso o cose particolarmente imbarazzanti.
    Il corriere, per dovere di cronaca (si dice così, no?), lo guardo…così come altri quotidiani.
    Poi però mi sale una tristezza…

  5. Man of Roma scrive:

    Beh sì, lo si usa per tutt’altro, ma comunque meglio di niente. Un in bocca al lupo per tutto. Sai, per me i giochi sono fatti (non solo nel senso bello del termine: ma non mi lamento, è una cosa molto naturale, l’invecchiamento. Con il mio blog cerco di fare un po’ diffusione culturale (magari un po’ a modo mio). Sto pensando al volontariato o ad altro. Si vedrà … un saluto da Roma a Milano!

  6. sonounprecario scrive:

    Grazie. Sarebbe bello poter fare volontariato e aiutare le persone, ma purtroppo in questo periodo della mia vita – ed ho paura che si protrarrà per…diciamo…50 anni almeno – non mi è proprio possibile.
    Ricambio al saluto!😀

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: