links for 2008-11-15

  • Questo è un altro segnale della totale mancanza di democrazia nel nostro paese.
    Il ministro Brunetta infatti si è parecchio irritato per l’inchiesta di Lillo e Fittipaldi (Espresso) sulle sue case e sul suo curriculum.
    Niente di strano: i potenti si arrabbiano sempre quando qualcuno mette in piazza – diciamo – le loro incoerenze, e telefonano minacciosi a direttori ed editori.
    Sarebbe più interessante che il ministro rispondesse ad alcune domande presenti in questo articolo.
    Sì perché negli Stati Uniti un ministro accusato di queste cose sarebbe costretto a rispondere nel merito, non a strillare che le Br vogliono fargli la pelle, che non c’entra proprio nulla, o che c’è un complotto contro il suo grande disegno riformista, che c’entra ancora meno.

Una risposta a links for 2008-11-15

  1. Sciura Pina scrive:

    Appunto…se fossimo negli Stati Uniti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: