links for 2009-02-07

  • "Non è che il fascismo sia arrivato così, all’improvviso. è stato un lento ed inesorabile spostamento al di fuori della democrazia. […]
    Se silvio dicesse che è il sole a girare attorno alla terra, se ne parlerebbe. Da vespa o da mentana. Da una parte quelli che credono sia la terra a girare, dall’altra quelli che credono sia il sole, dall’altra bondi che crede che berlusconi sia il sole e quindi ci gira sempre attorno. Ma l’unica cosa da dire è no!
    […] E' sconcertante leggere editoriali ben più lunghi delle canoniche 80 righe a spiegare che l’eventuale decreto-eluana sarebbe una porcata. Si studia da piccoli. è semplice da spiegare e da capire. quando il potere esecutivo fa quel che vuole degli altri due poteri, non si chiama più democrazia. punto. E' inutile distinguere, discernere, puntualizzare. Il sole è caldo, la neve fredda, il cielo azzurro e quel decreto sarebbe un golpe. Bastano meno di 2 righe. Sul sussidiario c’è scritto così. E lo capivamo tutti in classe. A 10 anni."
  • Segnalo uno splendido post di Dario Salvelli su tutto ciò che sta accadendo in questi giorni. "Non mi riferisco soltanto alla vicenda di Eluana Englaro: la legge vergogna sugli immigrati e l'assistenza medica, gli incentivi per le auto e l'acquisto di automobili ed elettrodomestici come se le strade fossero piene di malati da "shopping compulsivo", il continuare a sorridere davanti ad una drammatica crisi economica, la inaccettabile strafottenza di Giulio Tremonti, la legge sulle intercettazioni, la scesa dei manganelli sui social network, la privazione del diritto di manifestare, l'assenza di una opposizione più valida e pulita rispetto alla maggioranza, il lungo letargo di Giorgio Napolitano ed il suo improvviso risveglio. Solo per citare qualcosa che non va e non è andato per il verso giusto."
    Signori è giunta l'ora di rimboccarsi le maniche e tornare ad occuparsi davvero del paese in cui si è nati: sarebbe una delle cose più patriottiche da fare.

Una risposta a links for 2009-02-07

  1. Francesco Protopapa scrive:

    B ne combina una al giorno. Oggi sputa sulla costituzione, sulla quale ha giurato; fatta da filo-sovietici, a suo dire. E poi lecca il deretano a Putin, residuato tossico dell’Unione Sovietica, assassino e bandito di prima classe.
    Da un lato abbiamo un caudillo che va ruota libera, che sta sclerando, dall’altro il Vaticano che sta facendo un pressing asfissiante, che mette il becco su tutto. Poi quando li si accusa di coprire i preti pedofili, di aver un patrimonio immobiliare immenso, fanno casino e dicono di non impicciarsi nei cavoli loro.
    Lo dico da credente: hanno rotto il c…o.
    Chiederò ai miei di dare l’8 per mille ai Valdesi.
    Ba-sta, ba-sta, che qui siamo al delirio, Alex, al de-li-rio. Unica nota positiva, per ora : Napolitano c’è.
    Il nostro è un paese indegno di far parte dell’Unione Europea. Facciano entrare la Turchia e l’Albania e caccino noi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: