Olte le gambe c’è di più

ottobre 14, 2007

Riguardo alle reazioni suscitate al post sulle categorie di donne che appaiono in Rete non ho molto da dire.
Qualcuna si è risentita, qualcuna si è riconosciuta, altre no…qualcuna forse voleva qualche altra categoria. La generalizzazione stereotipata, goliardica e forzata era voluta, onde evitare offese personali.

Quello che mi preme sapere però, oltre a conoscere i veri motivi per cui ancora poche donne prendono un po’ sul serio i blog come strumento che va oltre il semplice diario personale in cui ci si denuda personalmente, è a quale categoria si sentono di appartenere grandi donne come Suzukimaruti, Axell e Estragon.
Non so, magari si sono offese perché non gli ho dedicato delle categorie personalissime e a parte, e di conseguenza…non mi parlano più. Vorrei evitare di dovermi presentare in minigonna e giarrettiera al Lost Camp, tutto li.

Share:
Technorati icon

Annunci

Era solo ieri ma ho già nostalgia del Lost Camp

settembre 24, 2007

Questo è il resoconto di due giornate bellissime, il racconto della mia prima partecipazione ad un BarCamp: il LostCamp. Due giorni intensi già trascorsi e purtroppo passati, finiti. Rimarranno tante foto e molti ricordi. Per proseguire e leggere il lungo resoconto clicca qui sotto.

Clicca qua per continuare a leggere il post Leggi il seguito di questo post »


LostCamp naufragato?

agosto 29, 2007

Apprendo oggi dal blog di Axell che il LostCamp è stato rinviato al maggio 2008 in un weekend della seconda metà del mese.

Abbiamo deciso di dedicare maggior tempo per preparare un barcamp più ricco e completo, dedicato non solo alle serie televisive più famose, ma all’ evoluzione della media televisivo in generale.
Per questo abbiamo pensato di spostarci in un periodo più vicino al finale di stagione di molti programmi TV, comprese i telefilm cult (a maggio, ad esempio, terminerà la quarta season di Lost).

Tutti i miei piani sono stati scombussolati; e avrò persino una primavera in più sulle spalle. A questo punto potrei andare all’Adv Camp di Torino in ottobre. Comunque sia il team organizer del Lost Camp non me la racconta giusta. Secondo me ci sono stati problemi di logistica, organizzazione e sponsorizzazione; sarà forse perché ho richiesto espressamente una massiccia presenza di ragazze-blogger dell’Est 90-60-90, tutte sopra il metro e ottanta?

Share:
Technorati icon


Riflessione 2.0

luglio 26, 2007

È da qualche giorno che penso ad una domanda, forse retorica, che potrebbe scatenare commenti diversi da parte della blogosfera.
La mia riflessione è semplice: seguendo lo stato delle cose, lo sfacelo costante del nostro paese in ogni settore, valutando la politica italiana come un qualcosa di estraneo e collegato ad un iperuranio alieno (non mi addentro negli altri aspetti, dai che avete capito), noi come reagiamo? Ho immaginato un dialogo con una persona X della nazione X.

X man: “…In Francia, per esempio, sono scesi in piazza per alcuni giorni, hanno lottato per un contratto che già in partenza era migliore di quello a progetto della Legge Biagi ed hanno vinto. Qui invece cosa fate?”
Sonounprecario:Apriamo i blog. E magari ci auto-flagelliamo, ci auto-distruggiamo, ci auto-insultiamo e ci incastriamo in discussioni durissime, aspre e infinite sullo stato delle cose, arrivando spesso a toni pesanti.”
X man: “L’importante è partecipare. Sì ma…poi?”
Sonounprecario: “Niente, commentiamo il blog di un ministro al massimo. Oppure nascono iniziative come iMille“.
X man: “Ah, ok. E fino ad ora cosa avete ottenuto? Funziona, socialmente parlando?”
Sonounprecario: “Non ho capito la domanda”.
X man: “Niente, chiedevo se è servito a qualcosa tutto questo”.
Sonounprecario: “…Guardi è tardi, devo andare al LostCamp che se arrivo in ritardo Axell, Pietro Izzo, Gommaweb, mafe, vanz, Tommaso Tessarolo, Kurai, Redpill, Mescaline, Etere, Giovanni Calia e…Roberta Milano mi fanno il culo. In tutti i sensi. E poi non ho bisogno di niente, grazie.”
X man: “…Coda di paglia?”
Sonounprecario: “…No, per Battipaglia ha sbagliato strada. Arrivederci”.

Avrete capito chi davvero sono gli x-men, i mutanti. Ma siamo noi, certo, che ancora rimaniamo 1.0 alla fin fine. Qualcuno mi aiuti, ho bisogno di sapere che anche voi non avete la coscienza a posto soltanto perché avete aperto un blog. Sono inquieto.

 

P.S.= avrete intuito che parteciperò sottoforma di “nube nera misteriosa” al Lost Camp.

Share:
Technorati icon


Io, speriamo che barcampo

luglio 6, 2007

Procede la mia socializzazione, la mia aggregazione via web (se vorrai aggiungermi tra gli amici sarò molto contento).
Tra i prossimi passi quindi ci sarà anche quello di partecipare ad un BarCamp, o meglio due, tanto li fanno a distanze temporali considerevoli l’uno dall’altro.

Pobabilmente il primo BarCamp a cui parteciperò sarà il LostCamp, che si svolgerà il 22 e 23 settembre a Savona (Uaoa! Qualunque sia la lingua, qualunque sia il paese, ovunque io mi trovi parlo il savvònessse!); probabilmente mi infiltrerò come un naufrago che, se ho capito bene, dovrebbe essere un blogger che vuole vedere ma toccare.

Successivamente, il 6 di ottobre, ci sarà a Torino l’AdvCamp, cosa che mi interessa molto visto che si parlerà di comunicazione e co. Non so però se riuscirò a partecipare a questo raduno. Spero di sì.
Infine, ma non ultimo per importanza, dopo il primo BarCamp italiano, si torna a Milano. Finalmente. Lui si chiama “I Word Camp” e prenderà luogo nel marzo 2008; se nel frattempo non imploderò, senza dubbio parteciperò anche a questo visto che è comodo (per me) logisticamente parlando.

L’unica mia vergogna sarà quella di presentarmi a questi barcamp essendo probabilmente l’unico blogger della storia a non avere un portatile. Sono proprio un precario.

Share:
Technorati icon