Democrazia non fa rima con polizia

settembre 18, 2007

Ora capisco cosa voleva dire la mia professoressa di italiano quando parlava di “sintesi”, dell’essere concisi ed andare al punto di ogni discorso. Altrimenti potrebbe accadervi una cosa del genere negli Stati Uniti.

Ci sono alcuni americani che sostengono che ogni giorno di più si stanno trasformando in uno stato di polizia. Non mi sento di dargli torto. Per quanto riguarda il ragazzo, c’è persino chi parla di altre cose più complicate, oscure ma pur sempre esistenti. Avete mai sentito parlare di cospirazione globale, teorie del complotto e di sette (o fratellanze) come quella degli Skull & Bones? Non sembra, ma non sto parlando di fanta-storia. Buona lettura (e buona visione).

Share:
Technorati icon


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.