Sono un porcino

novembre 9, 2007

Adesso anche google ci si mette: tutti possono prendere in giro i precari, anche degli innoqui spider.
Detto questo non so cosa esca a tutti voi blogger quando scrivete il vostro nome o il vostro nickname su google ma questo potrebbe essere il divertimento per le ore di cazzeggio dei prossimi giorni, quindi vi lascio fare. Chiamatelo googlenick (l’avrete intuito, il mio googlenick – termine orribile coniato ora – è sonounporcino, così ora avrete qualcosa in più per sfottermi) o come vi pare, l’importante è lasciar fare (sempre a google). Se non esce niente di strano vorrà dire che avete dei nomi poco “originali” e infine un consiglio: provate anche a cercarvi utilizzando le “Immagini”.

Share:
Technorati icon

Annunci